31 Marzo 2019

Avvoltoio

di Sandro Daniele Guido Carretta

FAMIGLIA: ACCIPITRIDAE
GENERE: IMBRANATUS

Uccello rapace di dubbia moralità.
Si nutre di carogne ma, in fondo, un po’ carogna lo è anche lui.
Quando avvista la sua preda compie, volteggiando, degli ampi giri intorno ad essa che diventano progressivamente sempre più stretti. Se diventano troppo stretti finisce con l’attorcigliarsi e avvolgersi (da cui il suo nome) su sé stesso con le ali, perdere l’equilibrio e precipitare.
Di solito facendosi molto male.

QUANDO E’ NECESSARIO CHIAMARE IL VETERINARIO
Il veterinario viene chiamato quando l’animale rimane attorcigliato. Un buon veterinario dopo aver srotolato il volatile deve massaggiarlo con una tecnica di miorilassamento in modo da evitargli lombosciatalgie e violenti torcicolli. Solitamente il volatile viene ricoverato in una voliera bassa in modo da evitargli i voli e rifocillato con cibo a terra facilmente disponibile. I più attenti conoscitori di questa specie fanno mettere dentro al ricovero anche una piscina calda in modo che il nostro rapace possa rilassare i suoi muscoli da contorsionista.

chevron_leftritorna a

Orango tango

prosegui conchevron_right

Dik Dik